top of page
Cerca
  • Paolo Salvi

AURIAC-L’EGLISE (Cantal, 15, Alvernia), Église Saint-Nicolas

Aggiornamento: 1 gen

IL ROMANICO IN ALVERNIA - Dipartimento del CANTAL

di Paolo Salvi

La chiesa di Saint-Nicolas si eleva su una collinetta che domina il paese nel suo centro storico. È una chiesa a navata unica coperta da volta a botte senza sottarchi, che termina in un coro con abside semicircolare, tanto all’interno quanto all’esterno. Il coro quadrangolare è sormontato da una cupola su pennacchi sferici, cupola piuttosto rara per edifici a navata unica nel Cantal. L’accesso all’abside è segnato da due semicolonne con capitelli sobriamente decorati nell’abaco da un fregio di volute analoghe a quelle dei capitelli di Molèdes. L’abside ha una volta a calotta sferica ed è decorata da cinque arcate nelle quali si aprono tre larghe monofore alternate a due nicchie semicircolari.

A sinistra del coro, verso nord, si apre una cappella gotica così come due cappelle gotiche si aprono affrontate nell’unica ampia campata della navata. Sulla destra un’arcata decora il muro longitudinalmente, ma non se ne riscontra una analoga a sinistra, probabilmente per via di rifacimenti.

All’esterno si eleva sopra la cupola una massiccia e tozza torre quadrata aperta da bifore, delimitate da due cornici. L’abside, semicircolare anche all’esterno, è rinforzata da due contrafforti. Il muro di gronda è sorretto dai tipici mensoloni scolpiti di varia forma e decorazione; se ne contano 13 in tutto raffiguranti maschere umane ilari o barbute, uomini in posizioni articolate e vari animali, schematiche sirene bicaudate, a tre sfere, a bastoni o decori torici e, infine, un personaggio che sembra portarne un altro sulle spalle. La muratura è di tipo misto, costituita da pietra ben tagliata e ciottoli uniti da malta. Nel 1888 la copertura lignea venne rifatta ed in quell’occasione vennero alzati i muri di gronda, come il timpano in facciata ed il portale, molto semplice.


Testi e foto di Paolo Salvi

Bibliografia essenziale:

Bruno PHALIP, AUVERGNE ROMANE, Dijon, 2013

Pierre MOULIER, ÉGLISES ROMANES DE HAUTE-AUVERGNE, III, Region de Saint-Flour, Nonette, 2001























43 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Post: Blog2_Post
bottom of page